curriculum

aree d'interesse

consultazioni

 

Liposuzione

Con il termine di LIPOSUZIONE ci si riferisce ad una tecnica chirurgica finalizzata alla rimozione di adiposità localizzate, anche voluminose, in varie sedi corporee. Ciò è possibile utilizzando sottili cannule metalliche che, introdotte nel sottocutaneo attraverso piccole incisioni della cute, permettono la mobilizzazione del grasso e quindi la sua aspirazione.

Le sedi corporee dove più di frequentemente si interviene sono i fianchi, i glutei, le cosce, le ginocchia, le braccia, la regione sottomentoniera e la regione mammaria nei casi di ginecomastia.

Tale tecnica è adoperata anche per la rimozione dei lipomi e per il trattamento dell'iperidrosi ascellare. Nell'80% dei casi l'intervento si esegue in anestesia locale e, sempre più spesso, si preferisce optare per la tecnica "tumescente" (500-1000 cc di soluzione fisiologica e presenza di bicarbonato di sodio che, tamponando l'acidità della lidocaina, diminuisce il bruciore locale).

 

< pagina precedente

Liposuzione in paziente affetto da ginecomastia

 


Università Cattolica
del Sacro Cuore

Centri per la
Chirurgia di Mohs

S.I.D.C.O.

Rome
American Hospital